Cerca
Close this search box.

La mission di Veneto Responsabile

L’assemblea dei soci approva i risultati del percorso per la rivisitazione della nuova fase dell’associazione.
Un workshop ispirato alla Theory of Change di David Hunter ha accompagnato associazione a ricalibrare i propri sforzi ed energie.

Grazie alla conduzione di Camilla Speriati e Matteo Cocco di Good Reason alcuni soci di Veneto Responsabile si sono prestati a rivedere la mission d’associazione per dare concretezza e riscontro, visibilità e coinvolgimento ad una comunità che fa rete nel territorio.
Emerge un’associazione che vuole fare cultura sulla responsabilità sociale d’impresa e di territorio attraverso la rilevazione e promozione di buone pratiche esistenti.

Attivare azione di monitoraggio dell’applicazione delle buone pratiche, con l’obiettivo di ricavarne informazioni per il miglioramento delle pratiche stesse e per la diffusione culturale e la generazione di modelli a partire dalle buone pratiche sperimentate.
Proseguire con azioni di advocacy mirate a favorire l’adozione delle buone pratiche di responsabilità sociale presso tutti gli stakeholder e la allocazione di risorse per la realizzazione di queste a livello regionale.

Ambiti

da un’idea di Veneto Responsabile…

Ricerca per argomenti